SPAZIO DSA

Spazio DSA è uno spazio che nasce dalla volontà di Psicologhe, esperte nell’ambito della Psicopatologia dell’Apprendimento, di dar voce, sostenere e ri-conoscere il disturbo, tutti coloro che in un’ottica sistemica “bambino-famiglia-scuola” possono sperimentare delle difficoltà.

Spazio DSA è rivolto a bambini con Disturbi Specifici dell’Apprendimento che incappano in problemi legati alla sfera emotiva e motivazionale, alle loro famiglie e ai loro insegnanti.

I Disturbi dell’Apprendimento (D.S.A.) sono disturbi neurobiologici che influiscono sulla capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo corretto e fluente. I disturbi specifici dell’apprendimento si distinguono in base alla difficoltà specifica che li caratterizza; la legge 170/2010 art.1 definisce:

  • Dislessia: un disturbo specifico che si manifesta con una difficoltà nell’imparare a leggere, in particolare nella decifrazione dei segni linguistici, ovvero nella correttezza e nella rapidità della lettura.
  • Disgrafia: un disturbo specifico di scrittura che si manifesta in difficoltà nella realizzazione grafica.
  • Disortografia: un disturbo specifico di scrittura che si manifesta in difficoltà nei processi linguistici di transcodifica.
  • Discalculia: un disturbo specifico che si manifesta con una difficoltà negli automatismi del calcolo e dell’elaborazione dei numeri.

Sono innati, cioè presenti fin dalle fasi iniziali dello sviluppo e accompagnano il soggetto per l’intero ciclo di vita; sono specifici, cioè coinvolgono esclusivamente le abilità di lettura, scrittura e calcolo. E, inoltre, sono resistenti all’automatizzazione. La legge 170/2010 all’art. 3 comma 3 sancisce l’obbligo da parte della scuola di svolgere valutazioni didattiche mirate ad individuare precocemente eventuali difficoltà dei bambini, per intervenire con azioni di recupero e potenziamento.

 

Nello specifico, il Centro Flegreo di Psicoterapia offre:

  • Inquadramento diagnostico, attraverso batterie testistiche specifiche, articolata in una serie di incontri. Al termine della valutazione, gli esiti e le eventuali indicazioni di intervento saranno illustrati alla famiglia ed al bambino con un colloquio di restituzione, che potrà essere presentata alla scuola e che permetterà di orientare l’attivazione di un percorso didattico personalizzato.
  • Percorsi individuali di potenziamento delle abilità strumentali della lettura, della scrittura, della grafia e del calcolo, attraverso training cognitivi.

Inoltre, i bambini con D.S.A. rispetto ai loro coetanei, possono presentare problematiche emotivo-comportamentali (scarsa autostima e motivazione, ansia, depressione, isolamento, comportamenti oppositivi, ecc..). Intervenire su tali difficoltà diventa fondamentale al fine di migliorare l’intervento di tutoraggio e l’esperienza di apprendimento. Gli interventi saranno eseguiti da Psicologhe Specializzate in Neuropsicologia e saranno strutturati in incontri individuali. In base al profilo emerso dalla valutazione, si deciderà il percorso riabilitativo migliore: training cognitivo e\o incontri di psico-educazione.

  • Incontri formativi per sensibilizzare alle tematiche sui DSA, rivolti a genitori e insegnanti, che mirano a diffondere informazioni riguardo ai disturbi dell’apprendimento e al suo funzionamento, e l’acquisizione di strategie e skills appropriate.
  • Supporto alla genitorialità e alle famiglie che vivono questa difficoltà, consigliando linee guida utili al miglioramento delle strategie del bambino.