Ti guidiamo nella scelta del

professionista più adatto alle tue esigenze

come richiederlo, requisiti e tempistiche

Fissa in autonomia il tuo appuntamento

Elisa, una piccola paziente alle prese con il suo DSA

by

k1

Quando abbiamo scoperto che Elisa, nostra figlia di 9 anni, era affetta da disturbo specifico dell’apprendimento, il nostro mondo è cambiato completamente. Elisa soffriva di ansia scolastica, si sentiva inadeguata rispetto ai suoi compagni e temeva le maestre. La nostra lotta principale era trovare un centro che potesse diagnosticare correttamente il suo disturbo e aiutarla a sentirsi meno inadeguata.

Dopo aver cercato a lungo e provato diversi centri, finalmente abbiamo trovato il “Centro Flegreo” di Napoli. Il centro offriva una psicoterapia di orientamento cognitivo comportamentale che sembrava adatta alle nostre esigenze. Abbiamo iniziato un percorso di Parent Training insieme a mio marito, sotto la guida della dr.ssa Manuela Cimmino, mentre Elisa è stata seguita dalla dr.ssa Eva Manco.

Il nostro percorso di psicoterapia non è stato facile. Ci sono stati momenti in cui abbiamo avuto l’impressione di non essere abbastanza supportati dalla scuola e di dover affrontare tutto da soli. Tuttavia, Manuela ed Eva erano due professioniste straordinarie, piene di pazienza e comprensione, che hanno reso questo percorso più leggero. Manuela ci ha aiutato a comprendere meglio il disturbo di Elisa e a trovare strategie per affrontare le difficoltà quotidiane. Eva, invece, ha lavorato con Elisa per migliorare la sua autostima e ridurre l’ansia scolastica.

Col tempo, Elisa ha iniziato a mostrare segni di miglioramento. La sua ansia scolastica è diminuita e ha iniziato a interagire con i compagni in modo più sereno. Abbiamo notato che si sentiva meno inadeguata e la sua paura delle maestre si è attenuata. Anche noi, come genitori, abbiamo imparato a gestire meglio la situazione e a sostenere Elisa nel modo più adeguato.

Questa esperienza ci ha insegnato una lezione preziosa: non bisogna mai perdere la fiducia. La psicoterapia funziona e può fare la differenza nella vita di una persona, soprattutto quando si tratta di bambini come Elisa che affrontano sfide così complesse. Siamo grati di aver trovato il “Centro Flegreo” e le due psicoterapeute che hanno accompagnato la nostra famiglia lungo questo percorso di crescita e di superamento delle difficoltà.